Anni 50

Un giovane Antonio Mosca continua l’attività del padre Ermenegildo nella piccola bottega. Un cartello annuncia: “Economizzate mangiando bistecche alla svizzera” … è arrivato anche a Biella quello che oggi chiamiamo hamburger!