Giulia e Domenico Guglieminotti Ghermot, allevatori per MOSCA1916 di Biella

Giulia è da sempre innamorata del suo territorio e del suo lavoro. A 25 anni non la spaventa condurre una professione dura e senza giorni di tregua come quella dell’allevatrice. La passione per le sue cento mucche e la voglia di vivere una vita all’aria aperta la rendono felice. Al suo fianco il papà Domenico, dal quale Giulia ha ereditato la passione e il mestiere.

Un esemplare di Pezzata Rossa Biellese al pascolo a Mongrando

La famiglia Guglielminotti Ghermot è la rappresentazione del sistema qualitativo nella selezione della carne MOSCA1916.

Piccoli allevamenti tradizionali, gestiti in modo famigliare e continuamente seguiti nelle nostre visite in azienda per valutare i capi, l’ingrasso, lo stato di salute degli animali. Nel caso specifico l’azienda applica un sistema a ciclo chiuso ovvero anche i foraggi e i cereali che costituiscono il nutrimento per i bovini sono coltivati dalla stessa nel biellese per poi essere utilizzati.

L’alimentazione a foraggio fresco è una caratteristica dell’allevamento tradizionale

L’azienda di Mongrando alleva per MOSCA1916 bovini di razza piemontese (vitelli da latte) e bovini di Pezzata Rossa (razza bovina locale). Tutti i capi ritirati vengono macellati in proprio e venduti presso la macelleria di via San Filippo a Biella.

La storia di Giulia stata oggetto di un servizio del TG1 andato in onda in data 3 gennaio 2020 ( link )